Come creare il Media Plan

da | Giu 26, 2015 | Web Marketing | 0 commenti

[vc_row row_type=”row” use_row_as_full_screen_section=”no” type=”full_width” text_align=”left” css_animation=””][vc_column][vc_column_text]Il Media Plan è il cuore della tua strategia digitale: strumenti, linea editoriale, tempi e contenuti vengono inseriti tutti all’interno del Piano, in modo tale da avere una linea guida da seguire.[/vc_column_text][vc_empty_space height=”10px”][vc_column_text]Per un buon Media Plan è necessario:[/vc_column_text][vc_empty_space height=”10px”][vc_column_text]Definire gli Obiettivi: meglio non aprire un blog senza sapere cosa scrivere o gestire una pagina Facebook senza avere un obiettivo.[/vc_column_text][vc_empty_space height=”10px”][vc_column_text]Benchmarking: cosa fanno gli altri? E’ importante sapere come si comporta il nostro competitor, quali canali utilizza, a chi si rivolge e come.[/vc_column_text][vc_empty_space height=”10px”][vc_column_text]Target: a chi ci rivolgiamo? Non tutti i social network sono utilizzati da tutti; le ultime generazioni ad esempio utilizzano di più Instagram rispetto a Facebook, gli opinion leader si trovano facilmente su Twitter. Scegliamo gli strumenti dopo aver ascoltato il nostro target.[/vc_column_text][vc_empty_space height=”10px”][vc_column_text]Prodotto: come raccontare il nostro prodotto sul web? Scegliamo un giusto compromesso tra la linea commerciale e quella emozionale, definiamo la linea editoriale e lo stile della comunicazione in base al nostro prodotto.[/vc_column_text][vc_empty_space height=”10px”][vc_column_text]Budget: diamoci un budget di spesa per campagne di advertising da investire nei social media o nei motori di ricerca.[/vc_column_text][vc_empty_space height=”25px”][/vc_column][/vc_row]

Sara Fiorentino

Sara Fiorentino

Digital strategist

🌷 Aiuto le donne e le mamme a comunicare il loro brand in modo efficace.
🤱🏻 Lavoro per un mondo dove la maternità non sia più un buco nel CV.

0 commenti